manifesto.jpg

4 Novembre 2021  Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate e il 100°anniversario del Milite Ignoto.

Il 4 novembre è la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, fu istituita nel 1919 per commemorare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale, evento bellico considerato completamento del processo di unificazione risorgimentale, visto che permise all'Italia l'annessione di Trento e Trieste. Per tale motivo, l'intervento italiano nella prima guerra mondiale è considerato la quarta guerra d'indipendenza italiana.

La festa è il 4 novembre, data dell'entrata in vigore dell'armistizio di Villa Giusti (firmato il 3 novembre 1918), che sancì la resa dell'Impero austro-ungarico all'Italia.

Quest’anno è il 100° anniversario della traslazione del Milite Ignoto dalla Basilica di Aquileia all’Altare della patria. Il 4 novembre 1921, in occasione della celebrazione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, il Milite Ignoto venne sepolto solennemente all'Altare della Patria a Roma.

Partecipazioni alle manifestazioni del Gruppo A.N.M.I.

29 ottobre transito e sosta treno Milite Ignoto a Pordenone

 

29-10 PN 01.jpg
29-10 PN 02.jpg
29-10 PN 03.jpg
29-10 PN 04.jpg
29-10 PN 05.jpg

2 novembre Commemorazione dei caduti Italiani ed Austro-Ungarici al Cimitero di Pordenone.

 

2-11 PN 03.jpg
2-11 PN 02.jpg
2-11 PN 02.jpg

2 novembre Istrago di Tauriano anniversario carica della cavalleria ad Istrago del 2 novembre 1918

 

2-11 Tauriano 01.jpg
2-11 Tauriano 02.jpg

4 novembre Piazzale “Ellero dei Mille” a Pordenone.

 

4-11 Pordenone 02.JPG
4-11 Pordenone 03.JPG
4-11 Pordenone 01.jpg
4-11 Pordenone 04.jpg

6 novembre Piazzetta Pietro Masutti a Porcia

"Foto del Circolo La Finestra di Porcia"

 

6-11 Porcia 2.jpg
6-11 Porcia 1.jpg
6-11 Porcia 3.jpg
6-11 Porcia 4.jpg
6-11 Porcia 5.jpg
6-11 Porcia 6.jpg

6 novembre Piazzale della Chiesa a Palse

 

6-11 Palse 2.JPG
6-11 Palse 1.jpg
6-11 Palse 3.jpg