25 giugno 2021

Festa della Marina Militare

Quest’anno il 10 giugno Festa della Marina abbiamo onorato la Ricorrenza dei 160 anni di fondazione della Marina Militare ed i 50 anni del varo di Nave Vespucci, naturalmente mantenendo le distanze sociali e con tutte le altre precauzioni che vengono imposte per combattere il diffondersi del virus COVID 19.

Il 10 giugno è l’anniversario dell'azione di Premuda, l'azione navale compiuta dai MAS 15 e 21 che portò all'affondamento della S.M.S. Szent Istvàn ed al siluramento della S.M.S. Tegettoff ed è anche la giornata nazionale della festa della Marina Militare.

L'impresa di Premuda fu un'azione navale compiuta dai MAS 15 e 21 rispettivamente comandati da Luigi Rizzo e Giuseppe Aonzo, che all'alba del 10 giugno 1918, in piena prima guerra mondiale, penetrarono di nascosto tra le unità di una formazione navale nemica diretta al Canale d'Otranto, riuscendo ad affondare la corazzata austro-ungarica “Santo Stefano”.

Questo anno abbiamo il piacere di ospitare il nipote dell’eroe Giuseppe AONZO che ringraziamo infinitamente per l’inattesa visita.

Alla manifestazione hanno partecipato:

I Soci del gruppo A.N.M.I. di Pordenone.

I rappresentanti dell’associazione d’arma Fanti d’Arresto

I rappresentanti dell’associazione d’arma Cavalleria

I rappresentanti dell’associazione d’arma Aereonautica

I rappresentanti dell’associazione d’arma Carristi

I rappresentanti dell’associazione d’arma Bersaglieri

I rappresentanti dell’associazione d’arma Paracadutisti

Il Sindaco di Cordenons Andrea delle Vedove

Il Vicesindaco di Pordenone Eligio Grizzo

L’Assessore di Fontanafredda Antonio Taiariol

L’Assessore di Porcia Fabio Bianchin

Il nipote della Medaglia d’Oro Giuseppe Aonzo

La figlia di decorato Maria Luisa Appi

 

PROGRAMMA

Ore 10,30

Schieramento dei partecipanti

Alzabandiera con canto dell’Inno di Mameli

Onore ai Caduti con silenzio fuori ordinanza

Preghiera del Marinaio

Discorso del Presidente A.N.M.I. Giorgio Favro

Consegna dell’attestato per i 50 anni di attività nell’ A.N.M.I. di Pordenone al socio ed ex Presidente Antonio Dalla Torre.

Discorso del nipote della Medaglia d’Oro Giuseppe Aonzo e sucessiva consegna del Crest del Gruppo A.N.M.I. di Pordenone

Intervento dei Sindaci  o loro Rappresententi (Cordenons Fontanafredda Porcia e Pordenone.

Alla conclusione vin d’honneur

Sito 01.jpg
Sito 03.jpg
Sito 05.jpg
Sito 07.jpg
Sito 09.jpg
Sito 11.jpg
Sito 13.jpg
Sito 15.jpg
Sito 17.jpg
Sito 19.jpg
Sito 21.jpg
Sito 23.jpg
Sito 25.jpg
Sito 02.jpg
Sito 04.jpg
Sito 06.jpg
Sito 08.jpg
Sito 10.jpg
Sito 12.jpg
Sito 14.jpg
Sito 16.jpg
Sito 18.jpg
Sito 20.jpg
Sito 22.jpg
Sito 24.jpg